Risparmiare energia sulla bolletta di acqua, luce e gas

risparmiare

Risparmiare energia e ridurre i costi delle bollette per combattere la crisi ed aiutare il bilancio familiare.

Come poter fare? Ecco alcuni consigli che potrebbero aiutarvi nell’impresa.

ENERGIA – LUCE

Utilizzare lampadine a risparmio energetico. Le vecchie lampadine ad incandescenza sono state sostituite da quelle a risparmio energetico. Ma le innovative lampade Led, che possono essere applicate quasi ad ogni tipo di dispositivo, per una piccola spesa iniziale in più, garantiscono un grande risparmio e una maggiore durata.

Altro buon consiglio è quello di scollegare gli apparecchi elettronici che non si usano, perchè anche lo stand by va ad incidere sul costo della bolletta (si è stmato un costo di € 400 l’anno. Approfondisci).

Lavatrici e lavastoviglie possono essere utilizzate negli orari in cui i costi sono minori, rispetto al proprio contratto energia.

RISCALDAMENTO – GAS

Si consiglia di tenere una temperatura ambientale non troppo alta, evitando spifferi e dispersioni di calore. Un corretto funzionamento della caldaia e del sistema di riscaldamento, equivale ad un miglioramento delle prestazioni che si traduce in risparmio energetico e di conseguenza economico in bolletta.

ACQUA

Usare la doccia, al posto della vasca significa un consumo di acqua minore.

Un altro buon sistema per risparmiare acqua è quello di dotare i rubinetti di valvole di flusso per ridurre il gettito d’acquq e quindi i consumi del 50%.

Quando ci si lava i denti, si può chiudere il rubinetto per poi riaprirlo quando serve, invece di far scorrere l’acqua inutilmente. L’acqua di cottura della pasta, una volta raffreddata, può essere utilizzata per sciaquare i piatti, ma anche per innaffiare le piante.