Impianti fotovoltaici

Un impianto fotovoltaico è un impianto che consente di trasformare l’energia solare in energia elettrica, sfruttando le proprietà del silicio, un elemento semiconduttore molto usato in tutti i dispositivi elettronici. Disporre di un impianto fotovoltaico sul tetto della propria casa o azienda, significa disporre di un sistema in grado di ridurre i consumi, far risparmiare energia, abbattere i costi della bolletta, ma anche pensare all’ambiente usando e producendo energia pulita.

COME E’ FATTO UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO?

Un impianto fotovoltaico è un impianto elettrico composto da moduli fotovoltaici, costituiti da lamine di silicio che sono un pò il cuore del sistema, in cui avviene la reazione che produce energia elettrica. Queste lamine sono inserite in un elemento che può avere varie forme, coperto da una lastra di vetro ed incorniciato da alluminio. Il modulo fotovoltaico non si compone di altro, se non i cavi elettrici necessari a condurre l’energia. Materiali nobili, non inquinanti e facilmente riciclabili al termine del loro ciclo produttivo.

L’energia prodotta sotto forma di corrente continua deve essere convertita in corrente alternata; questo avviene per mezzo di uno strumento, semplice e di poco ingombro, detto inverter. Il tutto si completa della relativa componentistica elettrica necessaria a collegare il sistema alla abitazione od alla azienda.

PERCHE’ CONVIENE AVERE UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO?

In termini economici la realizzazione di un impianto fotovoltaico non va vista non come una spesa, ma come un investimento. L’installazione di questa tipologia di impianto consente da un lato di risparmiare a livello energetico e dall’altro di guadagnare con la vendita dell’elettricità prodotta dal gestore dell’energia. Conviene infine all’ambiente, in quanto permette di abbassare i livelli di Co2.